lunedì, 25 settembre 2017 | Home | Contatti | Accedi

CHIAMATA DIRETTA. IL MIUR HA PUBBLICATO NUOVE FAQ.

CHIAMATA DIRETTA

dal sito del MIUR, 03.08.2016

faq-3

Il Miur ha pubblicato oggi nuove FAQ sulla chiamata diretta che si aggiungono alle precedenti 11. Riportiamo di seguito le FAQ di oggi:

  • 12) Un dirigente scolastico può pubblicare l’avviso prima delle date indicate dalla nota prot. n. 2609 del 22 luglio 2016?
    In fase di prima applicazione, la procedura richiede il rispetto dei tempi indicati per consentire la funzionalità degli strumenti a supporto delle operazioni in coerenza con la pubblicazione degli esiti della mobilità.
  • 13)Nel caso di assegnazione d’ufficio a cura degli Uffici Scolastici Regionali, è possibile per il docente esprimere preferenze per alcune sedi scolastiche?
    Sì, i docenti possono esprimere, nella fase di caricamento del Curriculum Vitae in Istanza Online, la scuola dalla quale procederà la fase di individuazione. L’istituzione scolastica indicata sarà la sede da cui il sistema in automatico parte, e prosegue per progressiva vicinorietà alle altre scuole dell’ambito, fino all’assegnazione a cura dell’USR.
  • 14) Per candidarsi in un’istituzione scolastica, è sufficiente caricare il proprio Curriculum Vitae su Istanza Online?
    No, i docenti per presentare la propria candidatura devono rispondere direttamente alla scuola, secondo le modalità indicate nell’avviso, evidenziando la classe di concorso, la tipologia di posto e specificando le competenze professionali coerenti con i criteri indicati dall’avviso stesso. Ovviamente in precedenza dovrà essere stato caricato il CV su Istanza Online.
    .
  • 15) I CV devono essere inviati alle istituzioni scolastiche?
    I CV sono caricati nell’apposita sezione di Istanza Online, secondo il modello predefinito e presente sia nella specifica sezione che nella pagina dedicata del sito del MIUR. I dirigenti scolastici possono consultare l’elenco dei docenti del loro ambito territoriale e visionare i CV.
  •  16) I dirigenti scolastici possono esaminare i CV dei docenti che hanno presentato la candidatura nelle loro scuole oppure possono visionare anche i CV degli altri docenti del loro ambito territoriale? È disponibile una funzione per facilitare la ricerca?
    I dirigenti scolastici esaminano preliminarmente i CV di coloro che hanno risposto al loro avviso. In subordine possono accedere ai CV degli altri docenti del loro ambito territoriale. È stata predisposta una apposita funzione nel “Cruscotto” nell’area riservata del SIDI per la consultazione dei CV, mediante la selezione di alcuni criteri di ricerca: Classi concorso, Tipo di posto e Stato Incarico.
    .
  • 17) Il Miur ha predisposto strumenti di supporto per i dirigenti scolastici e per gli Uffici Scolastici Regionali finalizzati alla gestione dell’assegnazione dell’incarico?
    Sul Portale SIDI è stata predisposta una funzione riservata ai dirigenti scolastici e agli Uffici Scolastici Regionali per gestire la procedura di individuazione dei docenti. Con accesso riservato, è possibile:

    1. consultare l’elenco dei docenti assegnati all’ambito territoriale di competenza e i CV caricati dai docenti;
    2. effettuare e confermare la proposta di incarico al docente in corrispondenza del docente di interesse a partire dal giorno successivo a quello di presentazione dei CV;
    3. Visionare la funzione “stato incarico” dei singoli docenti assegnati al loro ambito di competenza territoriale;
    4. Procedere ad aggiornare tempestivamente la funzione “stato incarico” del docente dopo l’accettazione dell’incarico da parte del docente presso il proprio istituto, evitando che altri Dirigenti propongano incarichi a docenti che già hanno accettato una proposta e, rendendo così conoscibile l’indisponibilità del posto all’USR.

     

  • 18) Come vengono garantite le precedenze? 
    La procedura di individuazione per competenze non apporta alcuna modifica alle precedenze previste dalla legge 104/1992 e alle preferenze previste dall’art. 9 dell’O.M. 241/2016. Pertanto la funzione non consente ai dirigenti scolastici di modificare lo stato d’incarico dei docenti portatori di preferenze.

Tutte le FAQ del Miur

Tags CHIAMATA DIRETTA, FAQ, Speciale,

  • Pubblicato 03/08/2016
  • Segnala su


 

centro

 

 

 

 

 

   fgu_logo2b Gilda Unams