venerdì, 20 ottobre 2017 | Home | Contatti | Accedi

ISTANZE ONLINE SI È RINNOVATA, COSA DEVONO FARE I DOCENTI GIÀ ISCRITTI?

MESTIERE DI INSEGNARE

da  Informazione Scuola, 18.12.2016

Nuova veste grafica e nuove funzioni, eccole 

Novità per tutti, docenti di ruolo e docenti precari, personale ATA e aspiranti supplenti: il sistema POLIS e di conseguenza Istanze Online si rinnova.
Il portale del MIUR permette a tutto il personale della scuola di poter presentare tutte le istanze in formato digitale che un tempo andavano presentate in formato cartaceo.
Lo Stato con dunque viaggia, anche se non proprio in maniera spedita, verso la digitalizzazione completa dei propri servizi, infatti le domande per le supplenze, per i trasferimenti, per l’iscrizione alle graduatorie sia per i profili ATA sia per i docenti, si farà solo ed esclusivamente attraverso istanze on line.

I docenti già iscritti devono rifare l’iscrizione?
Chi è già iscritto nel sistema POLIS non dovrà registrarsi, mentre chi non lo è ancora potrà farlo secondo
le indicazioni contenute nella stessa guida messa a disposizione da Istanze OnLine.
Gli utenti già iscritti accederanno al servizio con le vecchie credenziali tuttavia la password per l’accesso al servizio non sarà più legata alla password per l’accesso alla posta elettronica @istruzione.it, ciò significa che eventuali modifiche alla password della posta elettronica non saranno più recepite da Istanze OnLine e viceversa.

Quali sono le novità introdotte nel nuovo Istanze OnLine?
Le novità apportate da al sistema riguardano in particolare un aspetto, nella vecchia versione per iscriversi era necessaria una e-mail istituzionale, ovvero quella che finiva per @istruzione.it
Instanze OnLine ha predisposto un’utile e completa

Tags MESTIERE DI INSEGNARE, Speciale,

  • Pubblicato 18/12/2016
  • Segnala su


 

centro

 

 

 

 

 

   fgu_logo2b Gilda Unams