mercoledì, 18 ottobre 2017 | Home | Contatti | Accedi

MOBILITÀ ANNUALE, INCONTRO AL MIUR

MOBILITA' ANNUALE

da Gildains.it, 23.05.2017

Previsto per domani l´inizio dell´esame dei primi articoli del nuovo CCNI.

Questa mattina alle ore 11.30 si è tenuto l´incontro tra la DG-Personale del MIUR e le OOSS rappresentative per discutere l´odg: proseguimento esame proposta ipotesi CCNI utilizzazioni relativo all´a.s. 2017/18.

Prima di affrontare l´ argomento all’odg le OO.SS. hanno proposto all´ Amministrazione di rivedere le aliquote dei posti dei Licei Musicali da assegnare ai vincitori di concorso, che risultano, infatti, dai dati parziali a conoscenza delle OO.SS., inferiori numericamente alle attese.

Il Dott. Bonelli ha dichiarato che l´ Amministrazione è disponibile a discutere la questione, non appena sarà in possesso di tutti i dati.
A proposito del personale a T.D. che in questi anni ha insegnato su posti o spezzoni nei Licei Musicali, il Ministero intende continuare a salvaguardarne la prosecuzione dei contratti.

Il Dott. Bonelli, accennando alla mobilità, ha affermato che quest´anno rispetto al precedente il SIDI non dovrà trattare docenti senza sede e, pertanto, secondo le aspettative dell´Amministrazione scolastica, la mobilità sarà certamente più semplice. I risultati dei movimenti, i dati che emergeranno e lo stesso funzionamento del sistema saranno monitorati.

Introducendo la bozza concernente le utilizzazioni e le assegnazioni provvisorie, il Dott. Bonelli ha precisato che le modifiche introdotte mirano ad una migliore funzionalità del sistema, ma non incidono sulla sostanza della bozza stessa.

Ha informato le OO.SS. che il MIUR non intende riproporre lo scambio di sedi fra i colleghi, ha detto che per ora non è stato ancora allegato alla bozza l´ordine delle operazioni. In merito alle operazioni di durata annuale concernenti coloro che saranno inseriti in graduatoria con ordinanze cautelari, il Dott. Bonelli ha comunicato che saranno assegnati loro i posti in deroga in tutti i casi in cui le sentenze saranno notificate in ritardo rispetto alle operazioni già effettuate.

Nella giornata di domani si procederà all´esame dei primi articoli del testo, accantonando per il momento la parte relativa alle assegnazioni provvisorie sulle quali sono necessari approfondimenti, in particolare sulla questione del blocco triennale per i colleghi assunti dal 2015.

Da parte sindacale, la Gilda ha proposto all´ Amministrazione di trattare gli eventuali soprannumerari dei corsi per lavoratori non sull´ organico del CPIA, come si rileva dal testo, bensì sulle singole sedi di organico (i CTP). Altrettanto dicasi per l´ assegnazione dei docenti del potenziamento che non vanno assegnati ai CPIA, bensì a ciascuna sede di organico, a causa della notevole estensione di molti CPIA.

Secondo il Dott. Bonelli i casi di soprannumerarietà riscontrati nelle sedi di organico del primo ciclo sono destinati ad essere ridimensionati e riassorbiti anche dietro segnalazione delle OO.SS.

Tags MOBILITA' ANNUALE, Speciale,

  • Pubblicato 24/05/2017
  • Segnala su


 

centro

 

 

 

 

 

   fgu_logo2b Gilda Unams