martedì, 22 agosto 2017 | Home | Contatti | Accedi

GRADUATORIE UTILIZZAZIONI E ASSEGNAZIONI PROVVISORIE, PRIMA DI FERRAGOSTO!

Speciale

di Lucio Ficara, LaTecnicadellascuola.it, 30.07.2017

Qualche docente chiede quando usciranno le graduatorie provvisorie delle utilizzazioni e delle assegnazioni. La pubblicazione di tali graduatorie è prevista entro il 15 agosto.

È utile ricordare che alle ore 24 del 2 agosto 2017, scadranno i termini per la presentazione delle domande di utilizzazioni e assegnazione provvisoria 2017/2018 per la scuola secondaria di I e II grado.

Nella settimana che va dal 7 al 12 agosto, i vari uffici scolastici provinciali provvederanno a redigere le graduatorie delle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie per la scuola dell’infanzia, primaria e poi secondaria di I e II grado. Si tratta ovviamente di graduatorie a carattere provvisorio, a cui è possibile ricorrere entro 5 giorni dalla loro pubblicazione. Nella settimana successiva a quella ferragostana, saranno redatte le graduatorie definitive delle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie. Entro il 31 agosto saranno effettuate, dagli uffici scolastici provinciali di tutta Italia, le utilizzazioni e le assegnazioni provvisorie 2017/2018.

Per controllare la pubblicazione di tali graduatorie è utile sapere che non ci saranno notifiche su istanze online, ma si dovrà controllare quasi giornalmente i siti istituzionali degli uffici scolastici provinciali.

Infatti le graduatorie di utilizzazioni e assegnazioni provvisorie saranno pubblicate da ogni ufficio scolastico provinciale sul proprio sito istituzionale.

Si ricorda che ai sensi dell’art.20 comma 3 del CCNI sulla mobilità annuale, i reclami  avverso le graduatorie redatte dal dirigente scolastico o dall’autorità/ufficio territoriale competente nonché avverso la valutazione delle domande, l’attribuzione del punteggio, il riconoscimento di eventuali diritti di precedenza, è consentita la presentazione, da parte del personale interessato, di motivato reclamo, entro 5 giornidalla pubblicazione o notifica dell’atto, rivolto all’organo che lo ha emanato. I reclami sono esaminati con l’adozione degli eventuali provvedimenti correttivi degli atti contestati entro i successivi 10 giorni. Le decisioni sui reclami sono atti definitivi.

Tags Speciale, UTILIZZAZIONI E ASSEGNAZIONI PROVVISORIE,

  • Pubblicato 31/07/2017
  • Segnala su


 

centro

 

 

 

 

 

   fgu_logo2b Gilda Unams