martedì, 21 novembre 2017 | Home | Contatti | Accedi

CARTA DOCENTE, L´INFORMATIVA DEL MIUR

CARTA DEL DOCENTE

da Gildains.it, 08.11.2017

Abbiamo denunciato i ritardi nel riaccreditamento delle somme non utilizzate dai docenti che hanno subito un ulteriore rinvio.

 

La mattina del 6 novembre, alle ore 10.30, si è tenuto un incontro tra la DG personale del MIUR e le OOSS con all´odg:
Carta del docente a.s. 2017/2018.

L´Amministrazione ha illustrato alle OOSS il monitoraggio delle registrazioni e degli accessi al sito www.cartadeldocente.it e ha presentato anche i dati sull´utilizzo delle somme per l´aggiornamento e la formazione dei docenti per l´a.s. 2016/17 e per i primi mesi dell´a.s. 2017/18.

La nostra delegazione, ha preso atto del monitoraggio, ma ha sottolineato al Direttore della DG-Personale come continuino a persistere le problematiche rispetto alle procedure, ancora troppo macchinose, che rendono difficoltoso l´utilizzo della carta.

In particolare si è protestato per i ritardi nel riaccreditamento delle somme non utilizzate dai docenti nel 2016/17, che ora subiscono un ulteriore rinvio alla fine di dicembre 2017. Questo sta mettendo in difficoltà i docenti che avevano programmato le spese facendo conto anche su quelle somme.

Su questo punto l´Amministrazione ha segnalato alcune problematiche legate alla contabilità generale dello Stato che probabilmente porteranno a prevedere l´utilizzo da parte dei docenti delle somme della card entro due anni dal loro stanziamento.

Per quanto riguarda gli educatori, che non hanno ricevuto i 500 euro del 2017/18, l´amministrazione preso atto del contenzioso in atto, si riserva di dare una risposta dopo aver fatto le necessarie verifiche.

Il limite del 30 ottobre per la registrazione dei neoassunti o di chi non si era registrato non è tassativo, la possibilità di registrarsi rimane aperta anche nel corso dell´a.s. 2017/18.

A margine della riunione è stata consegnata la bozza di circolare sul finanziamento delle attività formative. Le somme che saranno inviate ora alle scuole corrispondono al 50% di 30ml di euro per le attività di aggiornamento; il 40% di 1,2ml di euro per la formazione iniziale e il 40% di 900.000 euro per la formazione sulle disabilità. Il saldo solo a rendicontazione effettuata dalle scuole entro il 30 novembre 2018.

Allo stesso modo il saldo delle attività dell´a.s. 2016/17 sarà inviato solo a rendicontazione effettuata dalle scuole.

Tags CARTA DEL DOCENTE, Speciale,

  • Pubblicato 12/11/2017
  • Segnala su


 

centro

 

 

 

 

 

   fgu_logo2b Gilda Unams