giovedì, 21 giugno 2018 | Home | Contatti | Accedi

CONCORSO DOCENTI ABILITATI: PER QUALI CLASSI DI CONCORSO SI SVOLGERÀ LA PROVA IN UN’UNICA REGIONE

CONCORSO A CATTEDRA

di redazione, Orizzontescuola.it, 03.04.2018

Il Miur ha divulgato ai sindacati il dettaglio delle domande presentate per il concorso docenti abilitati, che si svolgerà tra fine primavera ed estate, in modo da permettere l’inserimento al 3° anno di FIT già a partire dall’a.s. 2018/19.

Entro il 9 aprile i docenti presentano la domanda per far parte della commissione in qualità di commissario. Subito dopo gli USR lavoreranno ai calendari della prova orale, non selettiva, di carattere didattico – metodologico. Ricordiamo che ciascun candidato dovrà ricevere la convocazione con indicato il giorno della prova e la sede con un anticipo di almeno venti giorni prima  rispetto alla data della prova, per cui verosimilmente se la macchina organizzativa funzionerà già a maggio la procedura avrà inizio.

13 APRILE: IN GU LA REGIONE PER CLASSI DI CONCORSO CON POCHI CANDIDATI

Il 13 aprile il Ministero pubblicherà in Gazzetta Ufficiale la regione per classi con pochi candidati. Durante l’incontro al Ministero è stato chiarito che si intende con tale dicitura “le classi di concorso con meno di 100 partecipanti a livello nazionale”.

Sarà scelta la regione in cui al momento, per quella classe di concorso, è presente il maggior numero di docenti di ruolo. In questo modo infatti sarà più semplice poter costituire le commissioni per lo svolgimento della prova.

CLASSI DI CONCORSO CON MENO DI 100 PARTECIPANTI

Si tratta di numerose classi di concorso, dai 96 partecipanti per Violoncello (AN55) ai candidati unici per Conversazione Russo (BE02), Esercitazioni di Pratica Professionale (B032), Albanese (AF24 – AF25), Scienze e tecnologie delle costruzioni navali (A039).

La tabella

Tags CONCORSO A CATTEDRA, Speciale,

  • Pubblicato 03/04/2018
  • Segnala su


 

centro

 

 

 

 

 

   fgu_logo2b Gilda Unams